Mulattiere Acquasanta – Fotograf* in Residenza
1936
page-template-default,page,page-id-1936,bridge-core-2.1,woocommerce-no-js,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode_grid_1300,qode-content-sidebar-responsive,columns-4,qode-theme-ver-23.5,qode-theme-bridge,qode_header_in_grid,wpb-js-composer js-comp-ver-6.4.1,vc_responsive
MULATTIERE ACQUASANTA | FOTOGRAF* IN RESIDENZA
_AVR5798
Un progetto di residenza fotografica a cura di Daniele Cinciripini e Serena Marchionni. Sei fotograf* sono invitat* a condividere un periodo di 10/15 giorni di residenza ad Acquasanta Terme (AP) tra il 16 e il 31 ottobre 2020. Sono, in ordine alfabetico, Andrea Alessandrini, Daniele Cinciripini, Nicola Domaneschi/Marco Verdi, Francesca Iovene, Iacopo Pasqui, Arianna Sanesi.
L’intento della residenza è quello di far germinare un percorso creativo individuale e comune esplorando gli oltre 90km di sentieri e mulattiere che attraversano questo territorio nel cuore dei Monti della Laga. Durante la residenza verranno organizzati degli incontri di formazione per i fotograf* con i conoscitor* del territorio e la comunità residente, e degli incontri di presentazione degli artist* aperti al pubblico. La residenza rappresenta un’occasione unica di ricerca e studio, di condivisione degli spazi e dei tempi creativi di lavoro con altr* fotograf*. Il senso ed il fine ultimo della residenza è quello di abitare l’Acquasantano per farsi abitare da esso. Trascorrervi del tempo, percorrerlo e restituire una forma visuale a questo luogo, ri-generarne l’immaginario.

Arianna Sanesi

Marco Verdi / Nicola Domaneschi

Iacopo Pasqui

Daniele Cinciripini

Francesca Iovene

Andrea Alessandrini

Ikonemi è partner del macro-progetto “Le antiche vie mulattiere dell’Acquasantano” 
Ikonemi è partner del macro-progetto Le antiche vie mulattiere dell’Acquasantano, partecipa alla realizzazione della documentazione fotografica delle fasi del ripristino e riapertura delle vie mulattiere del comune di Acquasanta Terme. Questa attività rappresenta un’occasione unica per essere testimoni oculari di un evento di tutela e valorizzazione del paesaggio dell’entroterra marchigiano.
Le antiche vie mulattiere dell’Acquasantano nasce per promuovere il territorio acquasantano attraverso il ripristino, la mappatura e la valorizzazione dell’antica rete di sentieri che collega i borghi del comune di Acquasanta Terme con i mulini, i castelli, le abbazie e i paesi del vicino Abruzzo. Le antiche vie mulattiere dell’Acquasantano è un progetto realizzato dall’Associazione Pro Acquasanta Terme insieme alla Fondazione Cassa di Risparmio di Ascoli Piceno.
enti coinvolti
documentazione