Daniele Cinciripini
2625
page-template-default,page,page-id-2625,theme-bridge,bridge-core-2.9.6,woocommerce-no-js,qode-page-transition-enabled,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode_grid_1300,qode-content-sidebar-responsive,columns-4,qode-theme-ver-28.0,qode-theme-bridge,qode_header_in_grid,wpb-js-composer js-comp-ver-6.7.0,vc_responsive

Daniele Cinciripini

Chiasmo

La fotografia per l’autore è il mezzo privilegiato per concretizzare una relazione col corpo naturale del mondo. Ogni fotografia è risultato quindi di un’azione espressiva che realizza un intreccio, chiasmo, tra sé e le cose del mondo. L’autore attraversa i luoghi dell’acquasantano, dalle valli alle creste, cercando immagini in grado di rompere il silenzio di una lunga dimenticanza. Allo stesso tempo le immagini che trova sono pervase da quel silenzio primordiale, segno ambivalente sia dell’indifferenza della natura alle sorti del genere umano, che del legame originario con le cose che caratterizza ogni sensazione prima che si faccia pensiero o parola.
*
La ricerca artistica di Daniele Cinciripini indaga le relazioni, tra percezione e rappresentazione, tra genere umano, natura e paesaggio. Il camminare è, nella sua poetica, pratica metodo e momento estetico fondamentale dal 2017. Daniele sperimenta intrecciando e interpretando metodologie da discipline diverse (geologia,urbanistica, microstoria, cinema). Alterna progetti di ricerca personale alla cura di progetti d’arte e multidisciplinari. Docente di Fotografia presso l’Università degli Studi di Teramo. È co-fondatore di Ikonemi, centro indipendente per la fotografia e il paesaggio che promuove progetti multidisciplinari sullo studio e rappresentazione del paesaggio; è membro del team del Laboratorio del Cammino, network di studenti e ricercatori che esplora le potenzialità metodologiche del camminare in urbanistica. Photo editor per Primapersona rivista dell’Archivio Nazionale dei Diari di Pieve Santo Stefano; esperto di antiche tecniche di stampa (platinotipia, gum over platinum); specializzato nelle tecniche di ritratto secondo Il metodo The Self-Portrait Experience incontra la Psicoanalisi di Cristina Nuñez e Serena Calò. Ha frequentato una masterclass con Rinko Kawauchi a Roma, 2010, sulla costruzione del libro fotografico. Ha preso parte a quattro edizioni delle campagne fotografiche SINTESIS, dal 2009 al 2012, curate da Savignano Immagini, con Guido Guidi, Simon Roberts, Marco Zanta e Andrew Phelps.

danielecinciripini.it