Arianna Sanesi
2645
page-template-default,page,page-id-2645,theme-bridge,bridge-core-2.9.6,woocommerce-no-js,qode-page-transition-enabled,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode_grid_1300,qode-content-sidebar-responsive,columns-4,qode-theme-ver-28.0,qode-theme-bridge,qode_header_in_grid,wpb-js-composer js-comp-ver-6.7.0,vc_responsive

Arianna Sanesi

Abracadabra

L’opera mette in relazione il folklore locale alla natura del paesaggio acquasantano. Arianna costruisce un percorso visuale che lega i simboli e gli attributi dell’antico carnevale degli Zanni di Pozza e Umito agli elementi naturali e misteriosi che animano questi luoghi. L’artista è stata guidata nella scoperta di questa tradizione da esperti locali e dagli eredi che annualmente la incarnano.
Il flusso di fotografie mutua il suo ritmo dalla struttura degli stornelli in un movimento circolare e sincopato e costituisce di fatto un’apertura verso un mondo mitico non completamente controllato dal genere umano.
*
Arianna Sanesi è una fotografa italiana che vive a Parigi.
Dopo una laurea in Storia della fotografia, frequenta il CFP Bauer a Milano.
Si dedica a raccontare storie col mezzo fotografico, spaziando dall’intimità a tematiche culturali e sociali.
Frequenta il semestre internazionale alla Danish School of Media and Journalism: il progetto finale su un lupo in dispersione nell’Appennino italiano, Dispersal, diventa un oggetto che viaggia e viene esposto internazionalmente.
Nel 2015 riceve un grant dal Festival Photoreporter en Baie de Saint Brieuc per portare avanti ed esporre il progetto I Would Like You To See Me sul fenomeno dei femminicidi in Italia.
Trai festival italiani in cui ha esposto: Riaperture, Festival 10×10, Bitume. Invitata a numerose residenze nazionali e internazionali, tra le quali la più recente è la Periplus a Itaca, in Grecia.
Attualmente sta lavorando a diversi progetti personali e ha creato con la sua collega Francesca Loprieno L’esprit de l’escalier, un duo artistico il cui obiettivo comune è quello di studiare i processi della fotografia e dell’immagine in generale attraverso i prismi della ricerca artistica, il processo educativo e pubblicazione indipendente.

ariannasanesi.com