Fondovalle | Simona Lunatici
340
portfolio_page-template-default,single,single-portfolio_page,postid-340,bridge-core-1.0.4,woocommerce-no-js,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode_grid_1300,qode-content-sidebar-responsive,columns-4,qode-theme-ver-18.1,qode-theme-bridge,disabled_footer_bottom,qode_header_in_grid,wpb-js-composer js-comp-ver-5.7,vc_responsive
Autore

Simona Lunatici

Luogo Espositivo

Museo Civico, Piazza Marconi, 1, 63030 Monsampolo del Tronto AP, Italia

Orari

venerdì , sabato e domenica e festivi 16 - 19

Category
Fondovalle, Personali

Accanto alla religiosità ufficiale persiste una religiosità vernacolare testimonianza di una grandezza d’animo che resiste alle trasformazioni del tempo e alla secolarizzazione degli spazi. Anche nella Valle del Tronto una spiritualità vernacolare esiste ed intervalla gli ampi spazi industriali ed agricoli del fondovalle. In questo territorio in cui ambienti diversi si intrecciano e sovrappongono le forme della spiritualità sopravvivono e mostrano i segni di una propria evoluzione, dagli umili resti rurali di piccole pievi, fino alle edicole antiche o moderne, l’estetica umile e alle volte kitsch testimonia la presenza di un vivo fervore religioso.

Lo spirito di questo territorio affiora e resiste tra il profumo di muffa e polvere delle piccole cappelle e i colori del gesso delle nuove statue votive.

Simona Lunatici nasce a Castelnuovo di Garfagnana (LU). Storica dell’arte di formazione, si avvicina alla fotografia durante la stesura della sua tesi di laurea in storia dell’architettura e coltiva la sua passione in modo fotoamatoriale. Negli ultimi anni si è maggiormente dedicata alla fotografia di paesaggio ed in più occasioni ha utilizzato il mezzo fotografico come strumento di ricerca sul territorio, sia personale che professionale.