Ikonemi Fotografia | fondatori
920
page-template-default,page,page-id-920,woocommerce-no-js,ajax_fade,page_not_loaded,,qode-title-hidden,qode_grid_1300,qode-content-sidebar-responsive,columns-4,qode-theme-ver-17.2,qode-theme-bridge,disabled_footer_bottom,qode_header_in_grid,wpb-js-composer js-comp-ver-5.6,vc_responsive

Daniele Cinciripini

Fotografo freelance e photo editor per Primapersona rivista semestrale dell’Archivio Nazionale dei Diari di Pieve Santo Stefano, professore di Fotografia presso l’Università di Teramo ed esperto di antiche tecniche di stampa, membro del gruppo Rodolofo Namias di Parma. Specializzato nelle tecniche di ritratto psicoanalitico nel 2012 ottiene l’attestato “Il metodo The Self-Portrait Experience® incontra la Psicoanalisi” di Cristina Nuñez e Serena Calò, presso l’Istituto Fromm di Bologna. Daniele Cinciripini realizza libri autoprodotti, libri d’artista e corsi di selfpublishing.  Tra le sue autoproduzioni: Simili ai fiori che bucano la neve, selezionato da TreTerzi per LittleBigPress2; Vorrei tra le mie mani il tuo viso che è terra (come la terra) libro d’artista in 10 esemplari più 1 prova d’artista,vincitore Fotoleggendo 2011 e Portfolio Strega, Sassoferrato, 2011; Green Life, libro autoprodotto 50 copie, con testi di Steve Bisson,in occasione mostra personale presso Gallerai Gallerati,2014, Roma.

Nel 2014 Daniele idea e coordina, insieme a ROOM012, Connessioni Urbane un ciclo d’incontri multidisciplinare e campagna fotografica sulle trasformazioni della città di San Benedetto del Tronto.

Idea e dirige Fondovalle indagine fotografica e multidisciplinare della Valle del Tronto, 2015-2016, e Arcipelago Polesine indagine fotografica del Delta del Po Veneto 2016-17.

Dirige le attività di bab (Balene Ai Bordi) funzina annuale indipendente Ikonemi.

È presidente e socio fondatore di Ikonemi.

Serena Marchionni

Laureata magistrale di management dei beni culturali presso l’Università degli Studi di Macerata, scrive una tesi in storia delle immagini sulla mostra New Topographics: photographs of man-altered landscapes. Laureata triennale in storia della critica d’arte alla Sapienza Università di Roma nel 2011.

Ha svolto un tirocinio formativo presso la Fototeca Provinciale di Fermo, durante il quale, ha avuto l’opportunità di partecipare alle attività per la conservazione dell’Archivio Fotografico di Mario Dondero.

Nel 2013 conosce Daniele Cinciripini, partecipa al progetto fotografico Persona e ne diviene l’assistente; lo affianca e ne coadiuva l’attività di fotografo ed insegnante. Collabora con Daniele Cinciripini al progetto fotografico sulle zone di ricostruzione post calamità: The New Towns, vincitore primo premio FotoConfronti Bibbiena 2014.

Collabora a Connessioni Urbane nel 2014, campagna fotografica a cura di Daniele Cinciripini e ROOM012.

È tra i soci fondatori di Ikonemi. Cura Fondovalle indagine fotografica e multidisciplinare della Valle del Tronto, 2015-2016 e Arcipelago Polesine indagine fotografica del Delta del Po Veneto 2016-17.

Coordina le attività di bab (Balene Ai Bordi) funzina annuale indipendente Ikonemi.